John Pawson

John Pawson

John Pawson è nato a Halifax, nello Yorkshire (Inghilterra), nel 1949. Dopo aver lavorato per un certo periodo nell’azienda tessile della sua famiglia, vive diversi anni in Giappone; negli ultimi anni del suo soggiorno nello stato nipponico si trasferisce a Tokyo, dove visita lo studio dell’architetto e designer giapponese Shiro Kuramata. Tornato in Inghilterra, entra nell’Architectural Association di Londra, che lascia nel 1981 per aprire il suo studio.

Fin dal principio, il lavoro di Pawson si è concentrato sui modi di affrontare i problemi fondamentali di spazio, proporzione, luce e materiali, temi che esplora anche nel suo libro “Minimum”, in cui tratta il concetto della semplicità nell’arte, nell’architettura e nel design in diversi contesti storici e culturali. Tra i suoi primi incarichi si possono annoverare le case per lo scrittore Bruce Chatwin, per il regista Pierre Audi e per la collezionista Doris Lockhart Saatchi, e gallerie d’arte a Londra, Dublino e New York.

Sebbene le case private siano state una costante del suo lavoro, i suoi progetti includono anche una vasta gamma edifici e costruzioni, che vanno da un ponte su un lago fino al negozio principale di Calvin Klein, passando per scenografie per balletti, interni per yacht e un nuovo monastero cistercense in Boemia. Attualmente Pawson sta lavorando al rimodellamento dell’antico Commonwealth Institute di Londra che verrà inaugurato nel 2015 come nuova sede del Museo di Design.


Newsletter

Viccarbe e_Magazine è una newsletter periodica che contiene notizie selezionate. Inviamo questa newsletter solo quando crediamo di avere qualcosa di interessante da condividere, con uno stile simpatico e divertente, per non disturbarti con quantità eccessive di notizie.